B4474B6CEF0314340DD9B20F1E8958D5

Il Rilievo

Emboss e Deboss

La stampa a rilievo a secco conferisce eleganza e raffinatezza ad uno stampato anche grazie ad una percepibilità al tatto dello stesso.

La stampa a rilievo si ottiene con l’utilizzo di un clichè e di una contromatrice che viene interposta tra il clichè e la carta.

Il rilievo puo’ essere: Emboss e Deboss.

Si parla di Emboss quando rispetto al piano otteniamo un innalzamento.

Si parla di deboss, invece, quando rispetto al piano si ha uno sfondamento del materiale .

I rilievi possono essere piani ma anche multilivello o artistici.

 

 

Rilievo in magnesio

Caratteristiche: Consigliato per tirature medio - basse 

Tipo di incisione: Chimica

Tipo di contromatrice: Nylonprint (vari spessori), Magnesio, Termoindurenti

 

Rilievo in ottone

Caratteristiche: Consigliato per tirature lunghe - Stampi Artistici - Multilivello - Oro e Rilievo in un unico passaggio ( risparmiando costi legati ad una messa in macchina doppia) 

Tipo di incisione: Meccanica

Tipo di contromatrice: Termoimpressa

 

 

Speciali matrici brevettate

Caratteristiche: Speciali matrici  di materiale plastico termoimpresse per rilevare a freddo senza l'impiego di colore.

Tali matrici vengono realizzate attraverso la fusione a caldo di piu' elementi pressati garantendo la riuscita ottimale di particolari estremamente fini.

Ideali da montare su fustelle a più pose.

Risultato: rilievi particolarmente raffinati.